martedì 20 gennaio 2009

“San Tommaso, apostolo in Cina?”

Circa l’articolo di Paolo, anche Avvenire scrive qualcosa.

Sono dell’opinione che anche San Bartolomeo apostolo sia abbastanza accreditato per questo genere di missione.

***

silvio

1 commento:

Paolo ha detto...

Ecco, infatti avevo letto del libro in francese, e mi era sembrato subito interessante il fatto che lì si menzionassero altri ritrovamenti archeologici, oltre a quelli di Xozhou.

La forma a croce della tomba in quest'ultima località è un ulteriore, significativo dettaglio che non conoscevo.

La vicinanza delle grotte al porto, inoltre, smentisce alcune obiezioni della scienza ufficiale riportate nel mio articolo che tu hai citato.

In effetti, San Bartolomeo è stato anche in Armenia, oltre che in India.