venerdì 27 giugno 2008

Tanti auguri a me, a Cirillo e a… Ipazia

Oggi, dies natalis (giorno della morte o nascita al cielo) di San Cirillo d’Alessandria, è pure il mio compleanno.
E prendo, quindi, a pretesto il genetliaco per fare il punto su San Cirillo (Kyrill, da Kyrie=Signore).
Dottore della Chiesa, sì, ma non dei più simpatici, così come ebbero modo di constatare quelli che ci hanno convissuto.
Per gli estratti della sua vita e della sua dottrina, rimando qui e qui. A me interessava, invece, dire qualcosa sulle posizioni scomode di Cirillo, perché sono in vena di cercare rogne. [leggi tutto]
***
silvio

3 commenti:

Sebastiano Mallia ha detto...

Oggi è giornata di compleanni importanti: lo fa anche il Piccolo Zaccheo...
Comunque,auguri di vero cuore, Silvio...
s.

Paolo ha detto...

Auguri di cuore Silvio.

silvio ha detto...

@ Sebastiano e Paolo: grazie fratelli. Vado subito dal Piccolo Zaccheo.